mercoledì 13 ottobre 2010

Ceramica nel Borgo a Scomigo (TV) / Gathering of ceramic artists in Scomigo, Treviso

Tutti quelli che mi conoscono sanno che sono negata per gli aspetti commerciali di qualsiasi attività. Tant'è così che l'unico modo di rendere economicamente vantaggiosa la mia professione è trovare un partner che possa colmare le mie lacune, fare preventivi in cui non ci si rimetta, fare fatture senza rimorsi, esigere soldi quando sono dovuti. Ecco perché quando si tratta di vendere gli oggetti che creo per diletto, siano essi ceramiche d'uso o bijoux e mi trovo quindi da sola a gestire questi aspetti, non posso che constatare la mia incapacità di commercializzarmi. Puntualmente i mercatini mi deprimono, mi riempiono di dubbi sulle cose che faccio, sul mio gusto nel proporle... La sicurezza di sé è una qualità che non posso vantare.
E' per questo che ho trovato l'ambientazione ideale a Scomigo, sui colli trevigiani tra Vittorio Veneto e Conegliano. Nel piccolo borgo, l'agguerrita e calorosa associazione Piccoli Ceramisti si propone di avvicinare il pubblico alla ceramica con una manifestazione annuale che chiama a raccolta ospiti ceramisti affinché esibiscano i loro lavori e dimostrino i loro processi dal vivo. L'incredibile ospitalità dell'associazione è la chiave dell'evento: mattinata di socializzazione tra ceramisti a spasso per vigneti (con i conseguenti assaggi), pranzo offerto dall'associazione e pomeriggio a lavorare l'argilla in pubblico. E' stata una splendida occasione per conoscere artisti di altre zone e condividere informazioni. Intrattenendomi poi con l'argilla non ho nemmeno sofferto della consueta sindrome "da fiera" che di solito mi lascia depressa per una settimana. E sono persino riuscita a rifarmi dei soldi spesi per acquistare qualche buona bottiglia di prosecco. Nelle foto le due scatole costruite a lastre texturate in un pomeriggio di sole a Scomigo.
Prosit!!

There's a small town on the hills between Vittorio Veneto and Conegliano (Treviso Province) where a miracle takes place once a year: the encounter between clay and wine. In Scomigo - that's the name of the village - potters are summoned by the local potter's guild, the "Associazione Piccoli Ceramisti di Scomigo" to show their work and process, to spend a day talking pottery and, last but not least, sip wine. What's better than that!! This is no great gathering, it's the small scale of the event that makes it even more enjoyable, as artists are invited and welcome on a personal basis. The main features in the gathering this year were a visit to a local vineyard that makes organic wine, lunch hosted by the Alpini (the ex Mountain Corps armymen), and a very peaceful afternoon in which potters publicly exhibited their techniques and artwork. I had a lot of fun because I was busy potting and did not bother about actually selling my work. And guess what?? Some of it sold on its own, and paid for the bottles of Prosecco extra dry that I brought home. 
In the picture the two boxes that I slab-built on that very enjoyable Sunday afternoon. Cheers!!

5 commenti:

L'Officina ha detto...

Che meraviglia! Questo post viene proprio a proposito mentre sto ancora qui a leccarmi le ferite dell'ultimo patetico, inutile, faticosissimo mercatino. Devo dire che non tutti sono uguali, specialmente quelli di sola ceramica, ma ne ho subiti altri dove davvero la mai autostima che già solitamente vacilla, riesce a toccare il suo abisso più profondo.
Peccato che Treviso sia un pò lontano, ma magari al prossimo cerco di imbucarmi anch'io. Ciao!

sil ha detto...

Di solito questo incontro lo fanno in ottobre. Se ti interessa, anche se è lontano, ti posso presentare agli organizzatori, hanno piacere di avere ospiti nuovi. Quest'anno c'erano due di Pirano, Slovenia. Fammi sapere!!

olivia monti arduini ha detto...

siamo tutti con te !
e benvenuta nel difficile mondo dei lingue biforcute

L'Officina ha detto...

Sì, grazie, magari in un anno posso organizzarmi la trasferta.
Ci sentiamo in mail.
Ciao!

andrea ha detto...

Ciao Silvia sono Andrea dei Ceramisti di Scomigo.
Grazie per le belle parole su di noi e sulla nostra piccola manifestazione. Ma il risultato di giornate come queste è tutto merito della partecipazione tua e degli altri ceramisti ;-)ovviamente sai che a inizio ottobre 2011 devi tenerti libera per noi!!!
Ti ho segnalata sul nostro blog (http://ceramistiscomigo.blogspot.com)tra i Siti Amici.
Un salutone e a presto!!!